Skip to content


Corso intensivo in “Metodologie e tecniche per la raccolta delle dichiarazioni di vittime e testimoni vulnerabili in ambito penale”

Si è appena conclusa la terza edizione del Corso intensivo in “Metodologie e tecniche per la raccolta delle dichiarazioni di vittime e testimoni vulnerabili in ambito penale” organizzato da PsicoIus nelle giornate del 9, 10, 23 e 24 maggio. Le lezioni d’aula si sono svolte presso la sede dell’Istituto di Psicoterapia Psicoumanitas in Via Sebino 11 e hanno visto la partecipazione di diversi docenti della Scuola romana di psicologia giuridica e delle forze dell’ordine, con il tutoraggio di Jacopo Bruni. Il corso fa parte di un percorso più ampio di cui fanno parte anche un periodo di tirocinio e la partecipazione ad un laboratorio esperienziale.

 

Programma La fase iniziale di contratto d’aula e presentazione del percorso è stata curata dalla direttrice scientifica di Patrizia Patrizi (ordinaria di psicologia giuridica e sociale presso l’Università di Sassari e Presidente di Psicoius) mentre il proseguo dei lavori è stato curato dalla coordinatrice Vera Cuzzocrea (psicologa giuridica e psicoterapeuta consulente delle Procure della Repubblica di Roma e Tivoli) che ha curato la cornice psicologico-giuridica e normativa di riferimento (prima giornata) per poi approfondire gli aspetti procedurali e metodologici (terza giornata). A seguire, Francesca Vitale (psicologa giuridica e psicoterapeuta consulente della Procura della Repubblica di Roma) si è occupata di illustrare le principali tecniche di intervista investigativa (seconda giornata) mentre Francesca Napoli (psicologa giuridica e psicoterapeuta consulente della Procura della Repubblica di Roma) ha approfondito l’argomento nell’ottica del lavoro di rete che a livello interistituzionale coinvolge altri uffici giudiziari (Tribunale per i Minorenni, Tribunale ordinario – sezione civile) e territoriali (servizi socio-sanitari) (quarta giornata). Cristiana Alessia Guido (psicologa e psicodiagnosta clinica consulente della Procura della Repubblica di Roma) ha curato l’esercitazione dell’ultimo giorno per poi lasciare la chiusura alla coordinatrice Vera Cuzzocrea.

 

Collaborazione delle forze dell’ordine. Il corso ha visto la partecipazione di rappresentanti nazionali e locali delle forze dell’ordine: Patrizia Torretta (Direttore tecnico capo psicologa della Polizia di Stato) e Cristina Bonucchi (Psicologa Unità di Analisi dei Crimini Informatici – CNCPO Polizia Postale), nel corso del primo week end formativo, hanno fornito un importante contributo nella conoscenza dell’abuso sessuale on line e delle strategie investigative adottate a livello nazionale dalla polizia postale; durante la terza giornata, dedicata alle buone prassi locali, il Mar. Aiut. Franco Scarnati (IV Sezione Nucleo Investigativo – Reparto Operativo Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma) e la Sost. comm. Annamaria Lamonaca con l’Isp. Andrea Zanetti (Sezione di Polizia Giudiziaria – Polizia di Stato Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma) hanno illustrato le funzioni di polizia giudiziaria declinando operativamente il lavoro di collaborazione con gli esperti e le esperte incaricate di ascoltare le vittime vulnerabili coinvolte nei procedimenti penali. E’ occasione per ringraziare i dirigenti responsabili del Servizio centrale di Polizia Postale, della IV Sezione Nucleo Investigativo – Reparto Operativo Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma, della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Roma per aver autorizzato la partecipazione di loro rappresentanti al corso.

Ecco alcune foto del corso

2015-05-09 10.31.03 2015-05-09 10.32.41 2015-05-09 12.54.52 2015-05-09 12.58.37 2015-05-09 12.59.21 2015-05-09 14.05.00 2015-05-09 16.40.44 2015-05-09 16.41.50 2015-05-09 17.37.23 2015-05-09 18.15.58 2015-05-09 18.16.45 2015-05-10 11.32.12 2015-05-10 12.11.58 2015-05-10 12.13.46 2015-05-10 12.14.20 2015-05-10 17.50.51 2015-05-10 17.51.10 2015-05-23 11.07.36 2015-05-23 11.07.42 2015-05-23 11.10.45 2015-05-23 11.55.49 2015-05-23 16.40.02 2015-05-23 16.40.19 2015-05-23 17.29.32 2015-05-23 17.29.40 2015-05-23 17.29.59 2015-05-23 17.30.35 2015-05-23 18.51.21 2015-05-24 11.56.45 2015-05-24 11.58.20 2015-05-24 11.58.25 2015-05-24 11.58.35 2015-05-24 15.31.25 2015-05-24 15.31.29 2015-05-24 15.31.35 2015-05-24 15.34.45 2015-05-24 15.54.51 2015-05-24 16.30.47 2015-05-24 16.30.59 2015-05-24 17.49.39 2015-05-24 18.05.07

Archiviato in Articoli.

Tag , , , , .