Skip to content


RE-TREAT: come migliorare il trattamento delle vittime di violenza sessuale?

È partito in questi giorni il Progetto Europeo RE-TREAT (https://sexualviolencejustice.eu/re-treat-project/), che vedrà 4 paesi europei (Spagna, Italia, Grecia e Belgio) impegnati per i prossimi 24 mesi nella promozione di cambiamenti all’interno dei procedimenti penali che coinvolgono vittime di reati sessuali nei sistemi giudiziari di Spagna, Italia e Grecia.

L’obiettivo è migliorare l’attuale paradigma di trattamento delle persone che hanno subìto reati sessuali. Questo potrà essere possibile migliorando la formazione dei professionisti del diritto in merito alle esigenze specifiche delle vittime.

Il progetto RE-TREAT è quanto mai attuale durante l’emergenza sanitaria per il Coronavirus: il distanziamento sociale e la conseguente quarantena a casa rappresentano un ulteriore rischio per le persone vittime di violenza domestica. Sensibilizzare la società sull’importanza di un’assistenza efficiente per la vittima durante i procedimenti giudiziari si rivela fondamentale per ridurre il fenomeno della vittimizzazione secondaria e aumentare la loro fiducia nella giustizia

Archiviato in Promozione del benessere, Promozione sociale, Sex offenders, Violenza di genere.


Compensazione per vittime di violenza sessuale: online l’eBook di FAIRCOM

Il progetto europeo FAIRCOM, che ci vede direttamente coinvolti assieme ad altri partner europei – Spagna, Grecia, Lettonia e Paesi Bassi – inizia a dare i suoi frutti.

E’ online il primo eBook sulla compensazione per le vittime di violenza sessuale nei suddetti paesi dell’Unione Europea.

Per scaricare il documento è sufficiente cliccare qui e compilare i campi richiesti.

Archiviato in Abuso all'infanzia, Famiglie, Promozione del benessere, Promozione sociale, Sex offenders, Violenza di genere.


Il Team delle Pratiche di Giustizia Riparativa annuncia alle scuole di Tempio Pausania il posticipo della Conference a giugno 2021

Come annunciato, l’undicesima Conferenza Internazionale dell’European Forum for Restorative Justice è stata posticipata a giugno 2021.

Il team delle Pratiche di Giustizia Riparativa ha pensato di annunciare la notizia alle studenti e agli studenti delle Scuole di Tempio Pausania, direttamente coinvolt* nella realizzazione del materiale per la Conference, attraverso un videomessaggio.

Archiviato in Giustizia Riparativa.


Il Team delle Pratiche di Giustizia Riparativa annuncia il posticipo della Conference ai detenuti di Nuchis

Come vi avevamo anticipato, l’11th International Conference è stata posticipata a causa del Coronavirus al prossimo anno: esattamente a giugno 2021.

In questo video, il Team delle Pratiche di Giustizia Riparativa annuncia ai detenuti la notizia ai detenuti del carcere di Nuchis.

Archiviato in Giustizia Riparativa.


FAIRCOM – Un progetto Europeo per il risarcimento equo in favore delle vittime di violenza sessuale

In questi giorni è decollato il progetto europeo FAIRCOM, che vede coinvolti 5 paesi europei – Spagna, Italia, Grecia, Paesi Bassi e Lettonia – nell’individuare nuove linee guida internazionali nell’ambito della compensazione delle vittime di violenza sessuale.

Si tratta di un progetto che ci coinvolge in prima linea come Associazione, dal momento che tra le finalità vi è quella di migliorare le attività di formazione per i professionisti che si occupano dei servizi di supporto alle vittime. L’Italia è rappresentato dal Team delle Pratiche di Giustizia Riparativa, il gruppo di psicolog* coordinato dalla Prof. Patrizia Patrizi.

Negli ultimi dieci anni, la situazione delle vittime di reati sessuali e la protezione dei loro diritti ha ricevuto una maggiore attenzione sia a livello di UE sia a livello di ciascuno Stato membro, attraverso l’adattamento di diverse direttive correlate. Il diritto a un risarcimento equo e adeguato alle vittime è trattato come una delle necessità fondamentali, in quanto può fornire risorse finanziarie per ottenere almeno un adeguato trattamento di salute fisica e mentale e un qualche tipo di riconoscimento del trauma subito. Il sistema di giustizia penale dovrebbe essere incentrato sulle esigenze delle vittime per consentire loro di ottenere il giusto risarcimento per la sofferenza, indipendentemente dalla nazionalità delle vittime.

Attualmente Tivoli e Sassari hanno ospitato i primi due workshop per i professionisti esperti del settore, tra cui magistrati, avvocati, forze dell’ordine, psicologi, medici, assistenti sociali e le associazioni di supporto alle vittime (qui è possibile leggere il report completo dei due eventi).

Archiviato in Promozione del benessere, Promozione sociale, Sex offenders, Stalking, Violenza di genere.


L’International Conference dell’EFRJ posticipata a giugno 2021

Alla fine di marzo 2020, l’European Forum for Restorative Justice assieme al Team delle Pratiche di Giustizia Riparativa dell’Università di Sassari hanno deciso di posticipare l’undicesima Conferenza Interazionale dell’EFRJ, che si sarebbe dovuta tenere a Sassari a fine giugno 2020.

L’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus ha reso questa decisione tanto difficile quanto doverosa. Non era possibile, però, perdere l’occasione di organizzare questo grandissimo evento per il mondo della giustizia riparativa a Sassari, in Sardegna, luogo in cui vi sono i progetti del Team delle Pratiche di Giustizia Riparativa.

Pertanto, l’unica possibilità era quella di posticipare le date, ma di mantenere la location: l’undicesima International Conference si terrà a giugno 2021, in una splendida atmosfera e, speriamo, nel pieno recupero della nostra “socializzazione oltre le barriere“.

Dopo l’imperativo “Stay Home”, probabilmente il desiderio di stare insieme sarà ancora più forte.

Vi invitiamo a leggere le parole del nostro Team delle Pratiche di Giustizia Riparativa sul sito dell’EFRJ:
https://www.euforumrj.org/en/voice-our-sassari-team

Archiviato in Giustizia Riparativa, Penitenziario.


Webinar della Dott.ssa Cuzzocrea su FCP

Si è svolto online venerdì 3 aprile 2020 il webinar dal titolo “Isolamento sociale e VIOLENZA in ambito familiare, ai tempi del Coronavirus” della Dott.ssa Vera Cuzzocrea, psicologa giuridica e psicoterapeuta – Vicepresidente di PsicoIus.

L’emergenza sanitaria e le conseguenti misure di distanziamento sociale possono essere ulteriormente pericolose per alcune fasce della popolazione, come ad esempio le persone vittime di violenza familiare. L’evento della Dott.ssa Cuzzocrea vuole essere un’occasione di riflessione sulle dinamiche di conflitto intra-familiare, ma anche un momento formativo relativamente alle azioni di tutela e agli strumenti operativi di contrasto alle condotte violente.

Nel momento di crisi sanitaria che stiamo affrontando anche le occasioni di formazione diventano smart e si spostano sulle piattaforme online.
E’ possibile rivedere gratuitamente il video del webinar e scaricare le slides dell’evento al link:
https://formazionecontinuainpsicologia.it/corso/isolamento-sociale-e-violenza-in-ambito-familiare-ai-tempi-del-coronavirus/

Archiviato in Formazione, Promozione del benessere, Violenza di genere.


Online il nuovo sito dell’EFRJ

In occasione del ventesimo anniversario dalla fondazione, l’European Forum for Restorative Justice ha rinnovato il proprio sito al fine di rendere la navigazione più semplice e in linea con l’idea “piena di colori” della Giustizia Riparativa.

Maggiori dettagli al link:
https://www.euforumrj.org/en

Archiviato in Giustizia Riparativa, Penitenziario.


Scuola di Psicologia Giuridica: a Marzo la nuova edizione

La nuova edizione della Scuola di formazione in Psicologia Giuridica avrà inizio a marzo 2020 e si concluderà a gennaio 2021.

La formazione si articola in 10 weekend di 16h dal sabato (10.00-19.00) alla domenica (9.00 – 18.00). Nel dettaglio ci saranno:
– 160h di formazione in aula
– 50h di tirocinio
– 40h di formazione online

I partecipanti alla Scuola annuale di Psicologia Giuridica avranno accesso GRATUITO ad un corso di formazione on demand di 50h che riconoscerà 50 crediti ECM previsti per l’annualità 2020.

Per ulteriori dettagli in merito ai moduli, costi e deadline per le iscrizioni, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale della Scuola:
https://scuoladipsicologiagiuridica.it/

Archiviato in Abuso all'infanzia.


Premio in memoria del Prof. Gaetano De Leo

Il premio AIP-Sezione di Psicologia Sociale ricevuto nel 2018 dalla Prof.ssa Patrizia Patrizi per l’attività divulgativa e a impatto sociale svolta dal Team delle Pratiche di Giustizia Riparativa dell’Università degli studi di Sassari sarà destinato ai due migliori contributi che verranno presentati alla XI International Conference dell’European Forum for Restorative Justice.

Il premio, dedicato alla memoria del Prof. Gaetano De Leo (1940-2006) consiste nell’iscrizione alla COnference dal titolo “JUSTICE BEYOND BORDERS. Restorative Connections through space and language” che si terrà a Sassari dal 25 al 27 giugno 2020.

Il bando è riservato ai giovani al di sotto dei 35 anni. Per partecipare è necessario rispondere alla call dell’EFRJ, compilando il form (disponibile al link: http://www.euforumrj.org/news/call-for-proposals-11th-efrj-conference-2020/) e sottoponendo un contributo in tema di giustizia riparativa entro il 15 dicembre 2019.

Nell’abstract deve essere inserita la dicitura “PsicoIus: premio in memoria di Gaetano De Leo” e deve essere inviato anche a PsicoIus (psicoius@psicoius.it) per consentire la valutazione dei prodotti e individuare le/i vincitrici/tori.

Archiviato in Abuso all'infanzia.