Skip to content


Dott. Gian Luigi Lepri

glLepri

Gian Luigi Lepri è nato a Gualdo Tadino (PG) il 11 agosto 1968. È Psicologo (iscr. n. 7166 albo professionale psicologi del Lazio dal 05.09.1997), esperto in psicologia giuridica e psicoterapeuta a orientamento breve strategico (annotazione dal 03.05.2002). Dal febbraio 2011 al giugno 2016 è stato giudice onorario presso il Tribunale per i minorenni di Roma. Dal 2010 è consulente metodologico del Servizio OrientAzione, Centro Orientamento di Ateneo, Università degli Studi di Sassari. Dal febbraio 2017 è responsabile dell’Area Clinica e del Servizio di Psicologia Giuridica di CEAS, Centro Educativo di Accoglienza e Solidarietà. Ha, inoltre, partecipato a diverse esperienze professionali e di ricerca a carattere internazionale. Si è formato e specializzato seguendo le elaborazioni teoriche del prof. Gaetano De Leo (1940-2006) proseguite dalla prof.ssa Patrizia Patrizi e dal suo gruppo.

In ambito accademico il 14 gennaio 2017 ha concluso il contratto per l’assegno di ricerca <<Lo studio e l’analisi delle competenze dei professionisti che lavorano nei contesti dove agiscono le gang, una prospettiva di comunità riparativa e relazionale>>, presso l’Università degli Studi di Sassari, responsabile scientifica Prof. Patrizia Patrizi.

Inoltre, è stato titolare di un assegno di ricerca, dal gennaio 2014 al dicembre 2015, <<Studio e analisi delle pratiche riparative per la creazione di un modello di restorative city>> che ha come obiettivo la sperimentazione di pratiche riparative in grado di coinvolgere tutta la comunità: scuola, famiglia, forze di polizia, tribunali, comuni, associazioni, sul modello delle città riparative inglesi. Università degli Studi di Sassari, responsabile scientifica Prof. Patrizia Patrizi. E’ stato assegnista di ricerca sui Modelli di formazione nella gestione della qualità della rete dei servizi nelle situazioni di emergenza che coinvolgono bambini e adolescenti presso l’Università degli Studi di Modena.

Cultore della Materia in Psicologia Giuridica e della DevianzaProgettista, consulente, formatore e supervisore in ambito psicosociale, sociosanitario e psicologico-giuridico per ministeri, forze dell’ordine, enti locali e associazioni del privato sociale (S.O.S. Il telefono azzurro, CEAS, il Cammino, etc.). Consulente presso il Ministero dell’Istruzione, l’Università e la Ricerca – Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione per un progetto di Monitoraggio degli Osservatori Regionali sul Bullismo/Cittadinanza e Costituzione.

Ha e ha avuto incarichi di docenza nell’ambito di diversi Master universitari in: Psicologia Giuridica e Criminologia (Direttrice prof.ssa Cristina Cabras), dell’Università degli Studi di Cagliari. Psicologia Giuridica (Direttrice Prof.ssa Antonietta Curci), Università degli Studi di Bari. Diagnosi ed Intervento in Psicologia Giuridica (Direttrice Prof.ssa Daniela Pajardi), Università degli Studi di Urbino. Psicologia investigativa, giudiziaria e penitenziaria (Direttore Prof. Filippo Petruccelli), Università degli Studi di Cassino. Esperto nella valutazione, nella diagnosi e nell’intervento in situazioni di abuso e maltrattamento (Direttore Prof. Ernesto Caffo), Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Esperto in psichiatria e psicologia giuridica (Direttore Prof. Ernesto Caffo), Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.).

È infine autore e coautore di molteplici contributi scientifici, le ultime aree di riflessione riguardano in temi della giustizia riparativa (Le prospettive della giustizia riparativa, (in collaborazione con P. Patrizi), in P. Patrizi, Psicologia della devianza e delle criminalità, Carocci, Roma, 2011; Vittime, autrici e autori di reato: i percorsi della giustizia riparativa (in collaborazione con P. Patrizi), in P. Patrizi, Manuale di psicologia giuridica minorile, Carocci, Roma, 2012). Comunità territoriali riparative e relazionali: dall’inclusione al benessere Restorative and relational local community: from inclusion to wellbeing, (in collaborazione con P. Patrizi, E. Lodi, B Dighera) Minorigiustizia, 1: 81-92, 2016; Pratiche riparative e processo penale minorile/Restorative Practice and the youth criminal justice (in collaborazione con D. Tripiccione e C. Sorace) Minorigiustizia, 1: 81-92, 2016

Scarica CV completo: CV dott. Gian Luigi Lepri